Il Miele

Azienda_Agricola_Solaia_Chianti_Firenze_Agriturismo_Casa_Vacanza_Apicolutura_Miele2

Fin dall’inizio il nostro approccio verso l’apicoltura è stato di enorme rispetto per il mondo delle api e contemporaneamente orientato alla produzione professionale. Pratichiamo un’apicoltura di tipo nomade e di tipo stanziale: il nomadismo prevede lo spostamento di alcuni alveari durante la stagione produttiva sulle principali fioriture per poter ottenere mieli monofloreali. L’apicoltura di tipo stanziale prevede invece che una parte degli alveari rimanga in azienda per la produzione di miele millefiori. Il nostro miele esclude l’uso di prodotti di sintesi per la lotta alle malattie ed ai parassiti delle api, in linea con la produzione biologica; prevede inoltre la collocazione degli apiari lontano da fonti di inquinamento con preferenza di aree boscate naturali o agricole biologiche e comunque non contaminati il miele. Dopo l’estrazione dai favi si prevede una semplice filtrazione e decantazione per eliminare impurità ed aria inglobata nel processo, a cui segue il confezionamento diretto del miele se allo stato liquido o previo un breve riscaldamento al disotto di 40°C se cristallizzato o troppo denso e freddo. Produciamo diversi tipi di miele monoflora nei pascoli e boschi incontaminati della Toscana: Acacia, Castagno, Millefiori.

Azienda_Agricola_Solaia_Chianti_Firenze_Agriturismo_Casa_Vacanza_Apicolutura_Miele3

 

 

Di seguito alcune informazioni sul miele e le sue numerosissime prorprietà.

Miele, una definizione sintetica: “prodotto alimentare ricavato dalle api mellifere mediante raccolta, trasformazione, elaborazione con addizione di sostanze specifiche, immagazzinamento e maturazione nei favi, del nettare dei fiori o delle secrezioni zuccherine di parti vive di piante parassitizzate da insetti”. L’ultima distinzione classifica i mieli di nettare e di melata.

Miele di Acacia (Robinia pseudo-acacia L.)

Colore: bianco acqua, leggermente ambrato.

Aroma: leggero e delicato.

Sapore: molto dolce.

Cristallizzazione: assente o molto ritardata.

 

Miele di Castagno (Castanea sativa Miller)

Colore: scuro

Aroma: forte, pungente, acre.

Sapore: forte, penetrante, leggermente amaro.

Cristallizzazione: lenta e grossolana.

 

Miele di Melata di Abete ( Abies alba Miller)

Colore: bruno-nero con riflessi verde scuro o rossastri.

Aroma: tenue, ricorda il profumo di fiore.

Sapore: delicato, dolce, non persistente.

Cristallizzazione: assente o molto ritardata.

 

Miele di Miellefiori

Colore, aroma, sapore e cristallizzazione variano a seconda delle fioriture raccolte.